WIFTMI e la ricerca sui media
con l’Osservatorio Gemini

4 Dicembre 2023

Martedì 21 novembre 2023 WIFTMI ha partecipato alla tavola rotonda dal titolo Gender equality, diversity e inclusion nei media audiovisivi, organizzata dall’Universita degli Studi LINK in occasione della presentazione dell’Osservatorio su Gender Equality e Diversity nei Media Audiovisivi, in una iniziativa nata dalla collaborazione tra i progetti PRIN 2020 “Atlante del giallo” e “Atlante delle televisioni locali” e il progetto europeo “GEMINI – Gender Equality through Media Investigations and New Training Insights”.

 

Per WIFTMI è intervenuta la Presidente Domizia De Rosa che insieme alla Consigliera Margherita Chiti fanno parte dell’Advisory Board.

 

 

La tavola rotonda è iniziata con i saluti di Nicola Ferrigni, Delegato del Rettore per Quarta missione, Inclusion e rapporti con la Comunità accademica e studentesca.

 

 

Le docenti Valentinae Re e Marica Spalletta, Università degli Studi LINK, hanno illustrato il progetto Gemini e l’Osservatorio, seguite dalle colleghe Paola De Rosa e Arianna Vergari che hanno presentato i primi risultati del report su Gender equality e diversity nella serialità crime italiana, tra in screen e behind the scenes.

 

 

Hanno discusso delle proprie ricerche e delle proprie attività M. Elena D’Amelio, Università degli Studi della Repubblica di San Marino, Domizia De Rosa, WIFTMI, Mariagrazia Fanchi, Università Cattolica,  Alessandra Micalizzi, UniPegaso / SAE Italy, Gianluigi Rossini, Università degli Studi LINK, Maddalena Rinaldo, Cross Productions con la moderazione dalla giornalista e autrice Stefania Carini.

 

I lavori del pomeriggio hanno visto anche la presentazione dei  progetti PRIN  “Pratiche digitali, genere e intimità nella vita quotidiana delle/degli adolescenti” (DIGIT) e “Gendering Internet. Violence, resilience and empowerment in digital spaces” (GIVRE) a cura di Lorenza Parisi, Università degli Studi LINK; “WokeIt. Investigating Representation, Inclusivity and Social Responsibility in Rai’s Fictional Audiovisual Productions (2015-2022)” a cura di Massimiliano Coviello, Università degli Studi LINK.

 

 

INFO

L’Osservatorio GEMINI [Gender Equality & Diversity nei Media Audiovisivi] è istituito all’interno di Link LAB nel quadro del progetto europeo GEMINI – Gender Equality through Media Investigation and New Training Insights con la finalità di promuovere e disseminare la ricerca sui temi della parità di genere, dell’inclusione e della valorizzazione delle diversità nel settore audiovisivo. L’Osservatorio è diretto da Valentina Re.

 

 

Ulteriori informazioni qui.

heart SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutte le professioniste e i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su info@wiftmitalia.it