APA – Nuova ricerca

31 Ottobre 2023

Come da tradizione, APA – Associazione Produttori Audiovisivi ha presentato il suo nuovo Rapporto sulla Produzione Audiovisiva Nazionale nell’ambito delle giornate del MIA | Mercato Internazionale Audiovisivo.

 

Il rapporto è stato presentato da Chiara Sbarigia, Presidente, APA lo scorso 13 ottobre.

 

Sono intervenuti nella conversazione che ha seguito la presentazione:Lucia Borgonzoni, Sottosegretario di Stato, Ministero della Cultura, Eleonora Andreatta, Vice President Italian Originals, Netflix, Antonella d’Errico, Executive Vice President Content, Sky Italia, Antonella Dominici, Senior Vice President Streaming per Sud Europa, Medio Oriente e Africa, Paramount+ e Pluto TV, Gina Nieri, Consigliere di Amministrazione, Mediaset e Giampaolo Rossi, Direttore Generale, RAI.

 

Dal Rapporto è emerso che il valore complessivo degli investimenti in produzioni originali italiane (di tutti i generi) è di €1.800 milioni e che gli investimenti su piattaforma lineare (free e pay) è di circa €1 miliardo.

 

Qui il comunicato stampa con le dichiarazioni della Presidente Sbarigia e del Sottosegetario Borgonzoni.

 

Qui la presentazione.

 

In questa edizione del rapporto solo una slide è dedicata all’occupazione femminile, sulla quale si sarebbe auspicato un maggiore approfondimento.

 

Nella slide dedicata a Donne e uomini nel management aziendale del core audiovisivo per comparti produttivi si guarda ai settori della produzione, post-produzione,  distribuzione, proiezione cinematografica e programmazione TV.

Fonte: Fondazione Symbola per APA, 5° Rapporto sulla Produzione Audiovisiva Nazionale

 

Per comodità di lettura ecco le percentuali delle professioniste nei settori presi in esame, che riescono a superare il 20%, ma faticano per arrivare al 25%:

 

 

MANAGEMENT DONNE %
produzione 1.702 22.4%
post-produzione 101 20.8%
distribuzione 136 25.9%
proiezione cinematografica 464 25.0%
programmazione TV 168 24.9%
2571 23.1%

 

Il numero totale di donne impegnate nel settore audiovisivo ‘core’ basato sulla ricerca di Symbola è di 1.108.315 su un totale di 4.457.407 ovvero del 24.9%, in linea con quanto già visto.

 

Il report segnala inoltre che le manager under 35 superano numericamente i colleghi seppur di poco, senza però fornire i dettagli.

 

Mentre i dati confermano la presenza femminile in tutti i settori e in particolare nel management, resta deludente l’assenza di un ulteriore approfondimento su ruoli chiave manageriali, creativi e tecnici.

 

heart SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutte le professioniste e i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su info@wiftmitalia.it