Abusatore condannato

22 Dicembre 2023

Condanna esemplare per Claudio Marini, il sedicente regista che adescava ed abusava ragazze attraverso falsi provini nei quali adottava una falsa identità e una falsa qualifica professionale.

 

Undici anni e nove mesi la pena comminata dalla quinta sezione penale del tribunale di Roma.

 

Nel 2020 era stato un gruppo di dodici ragazze a presentare la denuncia, supportate dall’associazione Amleta e dalle avvocate Marta Cigna e Teresa Manente dell’associazione Differenza Donna, alle quali va e continua ad andare tutto il nostro plauso per il lavoro che stanno svolgendo e per la “stanze di Barbablù” che stanno aprendo.

 

Qui per i retroscena e i commenti di Cinzia Spanò, Presidente Amleta.

 

Non restiamo in silenzio, cambiamo copione!

 

etica@wiftmitalia.it è l’indirizzo email riservato a coloro che sospettano o ritengono di aver subito o star subendo molestie, così come intese dalla nostra Carta di Comportamento Etico per il Settore Audiovisivo e quante/i si trovano ad assistere a tali eventi.

La Carta – WIFTM Italia

 

Per chiedere un consiglio o avere aiuto in caso di stalking, violenza verbale o psicologica, violenza fisica, il numero da chiamare è il 1522. Il numero è gratuito e attivo 24h su 24.

heart SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutte le professioniste e i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su info@wiftmitalia.it